mar 30, 2012

Pubblicato da alternatura | 1 commento

Colorado River

E naturalmente non potevamo non dedicare qualche riga a LUI, l’artefice di questi meravigliosi e intricati slalom. Dalla splendida terrazza naturale di “Dead Horse”(Utah), vi invitiamo ad affaciarvi con noi e godere del sontuoso lavoro di questo instancabile artigiano della roccia…il Colorado!!!

 

  1. Sannuzza scrive:

    Non tutti sanno che uno degli episodi più brutali della storia del West è il massacro di 150 indiani sulla sponda del Sand Creek.
    Sul luogo della strage, avvenuta il 29 novembre 1864 lungo un torrente del Colorado, è posta una lapide per ricordare i Cheyenne e Arapaho, in gran parte donne e bambini, massacrati da un migliaio di “giacche blu” del colonnello John Chivington.
    Dopo 136 anni di ritardo sono giunte le scuse del Congresso Usa!
    …ora i bambini dormono sul fondo del Sand Creek…

Lascia un commento

*